Contradae 61.37 – Vesuvio Doc – 1,5l

70.00

Bosco del Monaco

20 disponibili

Scheda Tecnica

Anno: 2021

Uve: 50% Caprettone, 30%Greco, 20% Fiano | guyot, a piede franco

Zona di produzione: 150 slm Bosco del Monaco, Parco Nazionale Vesuvio

Vinificazione: selezione manuale delle uve attraverso un lavoro di zonazione. La raccolta avviene a mano con una doppia vendemmia: in periodi diversi per ogni vitigno, si raccoglie in prima battuta per favorire l’acidità e, in una seconda volta con una perfetta maturazione fenologica

Affinamento:  fermentazione a temperatura controllata in acciaio per un anno. In bottiglia riposa altri 12 mesi

Note degustative: un blend nato da un progetto di zonazione e salvaguardia della biodiversità, attraverso tre vitigni campani, che insistono in quest’area da inizio Novecento, per mano di contadini vesuviani. Color giallo intenso dorato, al naso emerge una complessità olfattiva che spazia dai fiori gialli, erbe selvatiche e basalto. Al palato, è succoso, con una sapidità sferzante, condito da note che vanno dall’albicocca alla pesca integrale a fiori di ginestra, gesso, macchia mediterranea, per un sorso fresco e piacevolmente lungo

Volume alcolometrico: 13% Vol.

Temperatura di servizio: 10-12° C

Formato bottiglia: 0,75 – 1,5 litri

Vinification

During the fermentation in conical stainless steel tanks, extreme attention was given to an extraction aimed at fresh and fragrant aromas, full colors, and supple, elegant textures and tannins. Once the wine had been run off its skins at the end of the fermentation, it was put through a full malolactic fermentation in oak barrels to fully bring out the finesse and expressiveness of the aromas. The aging process, which lasted approximately 12-14 months, then began and took place in 60 gallon French and Hungarian oak barrels, partly new and partly used once previously.

Awards
Falstaff​:
92/100 Austria
Daniele Cernilli:
94/100 Italy
Gambero Rosso​:
Tre bicchieri Italy